CORA Happywear: la storia di un sogno realizzato

CORA-HAPPYWEAR

Volete conoscere qualcuno che ha realizzato un sogno? Vi presento Elisabeth!

Elisabeth Tocca, vive e lavora a Bolzano, mamma di 2 bambini, lavora per 15 anni nel marketing di grande aziende, poi realizza il suo sogno: fondare la sua azienda: CORA Happywear, un marchio di moda ecologica per bambini e donne.

E lo fa come aveva sempre voluto: in modo etico e con prodotti ecologici.

Dalle parole di Elisabeth, colgo anche molto altro: relazioni umane, entusiasmo, fiducia, rispetto e amore per l’uomo e la natura. Ecco cosa mi racconta.

Ciao Elisabeth, mi racconti la storia del tuo sogno?

Il pensiero di una mia azienda si era fatta spazio negli anni. Sognavo di dedicarmi ad un mio progetto imprenditoriale che andasse incontro alle esigenze delle famiglie, desse un contributo ad una parte della società meno fortunata della nostra e fosse allo stesso tempo un modo diverso per approcciare il futuro pensando anche a chi vivrà sul nostro pianeta dopo di noi…

Elisabeth-Tocca-CORA-HappyWear

Queste, insieme all’incoraggiamento della mia famiglia, delle mie amiche ed amici, dei tanti conoscenti, sono le motivazioni che mi hanno spinta a prendere CORAggio, lasciare la vita “sicura” da impiegata e assumere nelle mie mani la responsabilità per me stessa e non solo…

Cominciamo dal nome: CORA Happywear, che cosa significa?

La parola CORA viene dal CORAggio che ci è voluto a lasciare il mio lavoro fisso e dedicarmi alla mia idea imprenditoriale. Inoltre,  CORA è il nome della prima bambola di mia figlia.

Quindi una combinazione di significati per me perfetta per un marchio di moda ecologica per bambini e donne che vogliano come me contribuire nel cambiare un po’ il mondo con coraggio (CORA) e allegria (HAPPY).

Che cosa produce CORA Happywear?

Facciamo abbigliamento ecologico per bebè 0-2 anni, bambini 3 -10 anni e per donne. Produciamo dal body, al legging, al vestitino ai denim organici

abbigliamento-ecologico

Producete utilizzando cotone organico, bambus e eucalipto. Quali sono i benefici dell’utilizzo di questi tre materiali?

I vantaggi dei materiali che usiamo vanno dalla protezione delle risorse naturali – per esempio nel cotone organico non vengono utilizzati fertilizzanti chimici ma la rotazione delle colture, niente pesticidi ma insetti che mangiano a loro volta gli insetti, e viene consumato fino a 1/3 dell’acqua paragonato al cotone normale – al fattore pelle: i colori che utilizziamo sono a base d’acqua quindi non contengono sostanze tossiche per la pelle.

materiali_ecologici

Dove producete i capi CORA Happywear?

Produciamo in Italia, in Grecia e in Turchia (in questo caso con fornitori che sono certificati Fair Wear)

CORA ha anche una forte policy sociale, ce ne vuoi parlare?

Sempre, quando sognavo della mia idea imprenditoriale, era chiaro che una parte del nostro margine doveva essere devoluto a progetti dedicati a persone meno fortunate di noi.

Con CORA Happywear abbiamo deciso che il 2% di ogni prodotto venduto venga devoluto all’adozione a distanza di bambini. Il nostro obiettivo è diventare una specie di mamma universale.

Al momento abbiamo aperto un progetto con PLAN Italia a Dakar in Senegal dove diamo sostegno per favorire l’accesso dei bambini alla scuola. In futuro non escludiamo di realizzare anche progetti dedicati a famiglie qui in Italia.

—-

Nelle prossime settimane conosceremo meglio CORA Happywear e le sue collezioni per bimbi e mamme. E non finisce qui: c’è anche una proposta di lavoro rivolta alle mamme che vogliono costruirsi un proprio piccolo fashion business ecologico e sociale. Ne riparliamo presto! Stay tuned!

Per saperne di più

Riguardo a Raffaella-mamma (quasi) green

Raffaella Caso è la creatrice di BabyGreen, dove racconta il suo percorso da single ad alto impatto a mamma (quasi) green. Alla ricerca di una vita più semplice, sana e slow, vive a Milano, nonostante tutto.

Ti potrebbero interessare:

Ekobebè: 2 mamme, 3+1 bimbi, 1 grande passione
Eco and Eco: tutte le novità di primavera e sconto per lettori BabyGreen!
5 regali di nascita (utili, originali ed economici)
I saldi di BabyBuh: prodotti (utili) da non perdere
Come comprare e vendere (online) vestiti per bambini
Iscriviti alla Newsletter settimanale

powered by MailChimp!
Ricevi ogni giorno i nuovi post via email
Indirizzo email


powered by FeedBurner!

Commenti

  1. bella storia e bei capi d’abbigliamento, vado a sbirciare il sito! ciao ciao

Lascia un commento

*