Mini crostatine di marmellata

Mini crostatine di marmellata

Abbiamo preparato queste mini crostatine di marmellata un po’ per caso qualche tempo fa. Ci siamo divertite e ci siamo rilassate, ma soprattutto siamo state orgogliose del risultato.

Naturalmente non sono crostatine perfette ma sono vere e buone: le abbiamo preparate con le nostre mani e il nostro amore.

Per Carlotta sono momenti di magia in cui le materie prime si trasformano, grazie al suo lavoro manuale, in meraviglie da mangiare.

Per me sono momenti da custodire nel cuore, ore di gioia in cui mi rendo conto di quanto il tempo stia volando e quanto sia necessario godere di ogni attimo.

E poi queste mini crostatine alla marmellata sono buonissime e sane: la pasta frolla è quella vegan di Marco Bianchi che abbiamo utilizzato già in tante occasioni e che ci piace molto.

Lavorare la pasta frolla con i bambini non è banale: loro adorano impastare ma la frolla si scalda troppo e diventa ingestibile. Quindi, per mettere le manine in pasta, meglio fare il pane o la pizza. La crostatine invece sono perfette, come i biscotti, per usare le formine.

Mini crostatine di marmellata: accessori

Mini crostatine di marmellata: ingredienti

per la pasta frolla:

  • 250g di farina di tipo 2
  • 80g di zucchero integrale polverizzato (io uso Mascobado, da cui la frolla scura)
  • 60g di acqua fredda
  • 60g di olio di girasole o mais bio
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • scorza di limone NON trattato

per il ripieno:

  • confettura di frutti di bosco (o altro)

Mini crostatine di marmellata teglia

Mini crostatine di marmellata: procedimento

per preparare la frolla:

  • sciogliere lo zucchero nell’acqua
  • aggiungere l’olio
  • unire gli ingredienti liquidi a farina e lievito
  • aggiungere la scorza di limone e mescolare bene
  • creare un impasto liscio
  • fare riposare per circa un’ora in frigorifero

per le crostatine:

  • accendere il forno a 180°
  • dividere la pasta in un due pezzi: uno grande e uno piccolo (che servirà solamente per decorare le crostatine)
  • sul piano di lavoro (spolverato con un po’ di farina) stendere il pezzo di pasta grande ad uno spessore di circa mezzo cm
  • tagliare dei dischi con una formina leggermente più grande degli stampini che saranno utilizzati per cuocere le mini crostatine
  • appoggiare i dischi negli stampini, facendoli aderire bene al fondo e ai bordi
  • stendere uno strato di marmellata su ogni mini crostatina
  • stendere il pezzo di pasta piccolo e ritagliare stelle, cuori, cerchi
  • decorare le minicrostatine con stelle, cuori ecc.
  • infornare per circa 15 minuti

Buona merenda!

 

Riguardo a Raffaella-mamma (quasi) green

Raffaella Caso è la creatrice di BabyGreen, dove racconta il suo percorso da single ad alto impatto a mamma (quasi) green. Alla ricerca di una vita più semplice, sana e slow, vive a Milano, nonostante tutto.

Ti potrebbero interessare:

Picnic d'autunno
7 merende per 7 giorni [18-24 marzo 2013]
Quando i grandi insegnano ai bambini a odiare le verdure
Muffin zucchine e cacao (senza burro)
31 ricette per gennaio
Iscriviti alla Newsletter settimanale

powered by MailChimp!
Ricevi ogni giorno i nuovi post via email
Indirizzo email


powered by FeedBurner!

Commenti

  1. Ciao Raffaella, anch’io come te uso questa ricetta di Marco Bianchi.
    E’ una bella idea usare lo stampo dei muffins. Non ci avevo mai pensato.
    Una domanda banale: non ti si rompono quando le toglie dallo stampo? Immagino che dovrai rovesciarle.
    Grazie e buona giornata.
    Francesca

Lascia un commento

*