Muffin salati con verdure

I muffin salati con verdure sono una preparazione facile e veloce alla portata di tutti in cucina.

Possiamo preparare i muffin con le verdure per variare la merenda dei bambini, per una festa di compleanno organizzata in casa, per un brunch o un apericena per bambini.

Ci permettono di organizzare meglio il tempo perché possono essere preparati in anticipo e gustati a temperatura ambiente, ingolosiscono quei bambini un po’ sospettosi nei confronti delle verdure.

I muffin salati possono essere preparati con tante verdure di stagione anche mixate tra loro:

  • zucchine
  • spinaci
  • asparagi
  • cavolfiore
  • carciofi (solo il cuore tenero)
  • piselli
  • carote
  • patate dolci
  • peperoni
  • cipolla, cipollotto, scalogno
  • zucca

Formaggi come provola, parmigiano reggiano, ricotta, mozzarella e feta arricchiscono il gusto delle verdure.

Ecco qualche abbinamento goloso:

  • spinaci, feta, pomodorini secchi
  • zucchine, provola, pesto
  • patate dolci, provola, erbe aromatiche
  • cavolfiore, ricotta, parmigiano
  • zucchine, salmone affumicato, ricotta

La ricetta base per i muffin salati

Per preparare i muffin con le verdure possiamo partire da una semplice ricetta base a cui possiamo aggiungere verdure, formaggi e altro a piacere.

Gli ingredienti della ricetta base dei muffin salati sono:

  • 250 gr. di farina 0
  • 2 uova intere
  • 200 ml. di latte (o di acqua)
  • 50 ml. di olio extravergine d’oliva o di semi
  • 1 bustina di lievito in polvere per torte salate (circa 8 gr.)
  • un pizzico di sale

Prepariamo le verdure per i muffin

Dopo averle pulite e mondate, possiamo preparare le verdure per i muffin: tagliamole a dadini regolari (con un buon coltello e qualche accorgimento possiamo tagliarle velocemente) e passiamole per pochi minuti in padella con 2/3 cucchiai di olio di oliva mescolando con cura (aggiungiamo alle verdure un pizzico di sale ma senza esagerare perché è previsto anche nell’impasto dei muffin).

Alcune verdure possono anche essere cotte al vapore per 10-15 minuti (come gli spinaci o il cavolfiore) oppure al forno finché non risultano morbide (come la zucca o le patate dolci).

Prepariamo l’impasto dei muffin con verdure

Ecco gli ultimi step per preparare i muffins:

  • preriscaldiamo il forno a 180°C
  • in una ciotola capiente setacciamo insieme la farina, il lievito in polvere e il pizzico di sale
  • in un altro contenitore mescoliamo insieme le uova intere, il latte e l’olio
  • versiamo gli ingredienti liquidi sul mix di farina e lievito e amalgamiamo senza mescolare troppo
  • aggiungiamo le verdure mescolando brevemente
  • riempiamo gli stampini per muffins (imburrati se necessario) per 3/4 della loro capienza

Cuociamo in forno per 25-30 minuti in forno statico controllando la cottura negli ultimi minuti.

Per ottenere muffin dalla cupola alta e gonfia io uso questo piccolo trucco: inforno i muffins a 200°C per i primi 10 minuti e poi abbasso la temperatura del forno a 180°C fino a cottura ultimata.

Buon appetito!

Leggi anche:

Riguardo a Marina - La mia vita semplice

Mamma a tempo pieno, ha lasciato un lavoro nelle risorse umane per crescere un bimbo sereno. È convinta che la semplicità renda felici. Condivide idee creative, semplici e golose sul suo blog La mia vita semplice.

Ti potrebbero interessare:

Menu della settimana [#4 di maggio 2014]
Ricette: le merende di Mamma Papera
Menu della settimana [#1 di marzo 2015]
Menu della settimana [#2 di maggio 2015]
Lievito per dolci fatto in casa
Iscriviti alla Newsletter settimanale

powered by MailChimp!
Ricevi ogni giorno i nuovi post via email
Indirizzo email


powered by FeedBurner!

Commenti

  1. luana dice:

    quanti ne vengono con queste dosi?e rispetto alla ricetta base quanto formaggio(ricotta,feta) e verdure vanno messi?

    • Ciao Luana, il bello di questa ricetta base è che puoi aggiungere gli ingredienti anche occhio, per esempio un peperone intero o mezzo peperone + mezza zucchina; due o tre cucchiai di ricotta o di piselli o di olive, mezzo panetto di feta e una manciata di pomodori secchi. Spero di esserti stata utile!

Lascia un commento

*