Oggi, per la rubrica Giocolandia, Mery ci propone un’attività da realizzare con i bambini in autunno. Prepariamo i giubbotti e andiamo a caccia di foglie cadute! Prima di passare la parola a Mery, vi ricordo anche le 15 attività per i bambini in autunno (gratis e outdoor).

Buona lettura!

—–

Bentrovati, ecco che si riparte con la rubrica GioCoLanDia ospitata su BabyGreen! In questo ottobre che comincia a prendere i colori dell’autunno vorrei proporvi una simpatica attività da fare con i bambini che, come sempre, nasconde apprendimento e risvolti educativi dietro all’aspetto ludico.

Occorrente:

Consigli per la raccolta delle foglie

Mentre raccogliete le foglie insieme ai vostri piccoli soffermatevi sulle forme e sui colori, su come camminando sopra i tappeti di foglie sotto gli alberi si produca un “rumore” ritmico che si esprime in base ai nostri movimenti. Lasciate che i bambini affondino le mani fra le foglie, che ne percepiscano la consistenza e lo scricchiolio se sono secche. Una vera e propria educazione musicale sperimentata! E non dimenticate di spiegare loro perché le foglie che cadono. Avrete così l’occasione per parlare e raccontare le stagioni…

Procedimento

Ecco cosa abbiamo stimolato la punto di vista educativo

Buon divertimento!

(maggiori informazioni sul profilo professionale di Mery si trovano su GioCoLanDia e sul sito dello Studio EmPathos)