Come vestire i bambini d’inverno (con omaggio!)

Quanto è bella l’estate, quando con un vestitino la mia piccola è pronta e vestita!

Nella stagione fredda tutto cambia. Oltre al fatto che per vestirci impegniamo molto più tempo, sono sempre assalita da dubbi: è troppo coperta? è troppo leggera? fa caldo a scuola? fa freddo a danza?

Inoltre Carlotta soffre di dermatite atopica, così la scelta dell’intimo giusto diventa prioritario, così come il lavaggio dei capi. 

Ho chiesto qualche consiglio sulla scelta dell’intimo a Marianna, mamma  di due bimbi e titolare di Tabata Shop.

Marianna ha selezionato, per il suo shop e per le sue bimbe, una speciale linea intimo in lana e seta con molti pregi: è termoregolatriceprotegge da sbalzi di temperatura ed è ideale anche per le pelli più sensibili e intolleranti.

Marianna ci racconta di questa bella linea di prodotti e ci fornisce qualche suggerimento sulla combinazione ideale per i giorni di nido e scuola e per il lavaggio. Passo quindi la parola a lei!

———–

Questa linea di intimo è in lana non trattata biologica e seta grezza (in rapporto di 70:30). Il produttore è la Engel, che lavora da oltre vent’anni nella produzione di intimo per grandi e piccini utilizzando filati rigorosamente biologici, certificati GOTS (che sta per Global Organic Textile Standard) e IVN BEST (attualmente il più alto grado di riconoscimento di qualità ecologica e socialmente compatibile per prodotti tessili).

  • la produzione avviene interamente in Germania
  • la lana è termoregolatrice: trattiene il calore corporeo regolandone le traspirazione e mantenendo la pelle calda e asciutta (perché assorbe molto meglio del cotone). Per questo è l’ideale per proteggere grandi e piccini dagli sbalzi di temperatura e dai tipici raffreddamenti della stagione più fredda
  • l’abbinamento con la seta rende questo filato morbido e setoso e più resistente ai lavaggi
  • il filato misto lana e seta (70% Lana e 30% Seta) è eccezionalmente morbido e decisamente setoso al tatto. Il bello è che non pizzica affatto, per questo è estremamente ben tollerato dai bambini, anche dai più sensibili
  • i bottoncini automatici, quando presenti, sono tutti privi di nichel, per minimizzare i rischi di allergia.

Body

  • i body sono disponibili in taglia dalla nascita ai 24 mesi: sono disponibili sia le versioni in colore ecrù, sia le versioni in fantasia colorata o in tinta unita, a manica corta e lunga. I body in fantasia rigata colorati sono abbinabili ai pantaloncini (sempre dalla nascita ai 24 mesi, come nella foto).

 

Canotte e magliette

Le canotte e le magliette sono disponibili dai 2 agli 8 anni, in color ecrù oppure in tinta unita rosse o blu. Le magliette sono a manica corta, manica lunga o con il collo alto a dolcevita

Completi spezzati

I completi spezzati sono disponibili dai 2 agli 8 anni: perfetti come pigiamini, come completo da gioco in casa o da usare sotto vestiti per le gite in montagna o quando fuori fa veramente freddo!

 

Come scegliere la taglia giusta


Lavaggio

Il filato LanaSeta è prezioso e va sicuramente trattato con cura! I capi sono da lavare a mano, ma se avete la vostra lavatrice prevede un ciclo di lavaggio per capi delicati o per lana andrà benissimo.

Io personalmente ho sempre lavato tutto in lavatrice, ma rigorosamente con il ciclo più delicato e a freddo e centrifuga ridotta. Quindi si! Vanno anche in lavatrice, purché con delicatezza.

Per il detersivo noi ne consigliamo uno specifico, ma ovviamente un qualunque buon detersivo per lana e capi delicati andrà benissimo! L’importante è che però sia un detergente specifico per la cura della lana o della seta, perché questi filati hanno bisogno di un detersivo decisamente più “grasso” rispetto al cotone, in quanto le fibre animali della lana e della seta tenderebbero altrimenti a seccarsi e a rovinarsi se non adeguatamente “nutrite” con un buon balsamo (un po’ come i nostri capelli).

Come per tutti i detersivi, poi, se la scelta cade su una versione naturale e biodegradabile tanto meglio!!

Come vestirsi al nido

L’intimo in lana/seta si usa esattamente come il cotone! Con la differenza che il nostro bambino sarà ben protetto dal freddo, soprattutto nel caso dei bambini che amano togliersi il maglione o la felpa e restare in maglia a manica lunga, anche durante l’inverno).

Per i più piccoli che trascorrono le giornate a casa o al nido consiglierei l’abbinamento di un body a manica lunga con un pantaloncino (anch’esso in lana/seta oppure una classica versione felpata) e una felpina, o un maglioncino per i mesi più freddi.

Alcuni dei nostri body sono molto belli anche da usare come vera e propria magliettina a manica lunga, impreziositi dal collo alla coreana e dai bottoncini in madreperla. In alternativa, io per le mie bimbe ho sempre usato anche il body a manica corta come vero e proprio body intimo, vestendo poi la mia bambina come al solito (maglietta e vestitino, maglietta e pantaloncini etc…).

Come vestirsi alla materna e alle elementari

Per i più grandicelli canotte e magliette a maniche corte si usano esattamente come la versione intima in cotone. Mentre il dolcevita è bellissimo da usare come maglia da esterno: pur essendo sottile è caldo e confortevole. E’ un maglioncino di primo peso a tutti gli effetti!

Io l’ho sempre usato tanto sia da solo nelle mezze stagioni (con sotto una canotta o una maglietta come da abitudine) oppure abbinato ad una felpa o ad un maglione durante l’inverno. Immancabile nelle gite in montagna o per giocare nella neve.

Considerato che solitamente nelle scuole elementari di oggi fa sempre abbastanza caldo, la canottiera e la maglietta intima a manica corta sono sufficienti a garantire una buona protezione durante la settimana scolastica.

Altri consigli

Ogni mamma tuttavia deve fare i conti con la temperatura dell’ambiente in cui vive, la temperatura del suo bambino (è freddoloso? ha sempre caldo?) e le sue abitudini.

Io per esempio uso tanto la lana/seta durante la notte perché le mie figlie si scoprono in continuazione, ma voglio che i bronchi (punto debole) rimangano sempre al calduccio. Infine per le mamme della fazione “cotone sulla pelle a tutti i costi” io consiglio di mettere il body o la magliettina di lana/seta sopra il canonico body di cotone. Si avrà comunque l’effetto termoregolatore della lana/seta anche senza lana direttamente sulla pelle.

Un omaggio per i lettori di Baby Green

Tabata propone un bell’omaggio ai lettori di BabyGreen che acquisteranno almeno un capo della speciale linea intimo in lana e seta. Sarà sufficiente inserire il codice coupon BABYGREEN12  nel campo “Codice Sconto“ presente nel carrello e cliccare su “Applica il Coupon“. La promozione sarà valida fino a domenica 2 dicembre 2012. 

Tabata – Articoli Naturali per mamma e bambino 
* spedizioni in tutta Italia in 24/48 ore con Corriere – pagamenti sicuri con Carta di Credito, Paypal, Bonifico, Contrassegno
Per rimanere aggiornato sulle iniziative e promozioni di Tabata:
* iscriviti alla Newsletter
* segui il Blog Casa Tabata
* segui Tabata su FacebookGoogle PlusTwitter e Pinterest

Riguardo a Raffaella-mamma (quasi) green

Raffaella Caso è la creatrice di BabyGreen, dove racconta il suo percorso da single ad alto impatto a mamma (quasi) green. Alla ricerca di una vita più semplice, sana e slow, vive a Milano, nonostante tutto.

Ti potrebbero interessare:

Lavagna e gessetto per non dimenticare più niente!
Come costruire un buon rapporto genitori-figli
I diritti del nativo digitale
Influenza nei bambini: come prevenirla
Come difendere i bambini dalle zanzare (in modo naturale)
Iscriviti alla Newsletter settimanale

powered by MailChimp!
Ricevi ogni giorno i nuovi post via email
Indirizzo email


powered by FeedBurner!

Commenti

  1. mi piace un sacco. Anch’io ho sempre molti dubbi su come vestirla la notte, soprattutto ora che nella nuova casa abbiamo il riscaldamento a pavimento che mantiene la temperatura costante tra notte e giorno. Farò di certo un salto sullo shop Tabata. Grazie!

    • Raffaella-mamma (quasi) green dice:

      Ciao Marica, anche a me piace molto questa linea, per questo mi premeva fare un post lungo e dettagliato, con tante foto. Ricordati che c’è un omaggio fino al 2 dicembre!!

      • Grazie mille per i consigli!
        Purtroppo però il Coupon segnalato non funziona!

        • Raffaella-mamma (quasi) green dice:

          Ciao Silvia, lo segnalo subito a Tabata Shop. Grazie

        • Raffaella-mamma (quasi) green dice:

          Ciao Silvia,
          abbiamo verificato tutto: il codice funziona. Una nota: come sopra indicato, l’omaggio è destinato a chi acquista almeno un capo della linea lana/seta descritta in questo articolo. Il tuo carrello comprendeva anche questo? Inoltre ti ricordo che il codice è scritto in maiuscolo BABYGREEN12.
          Grazie1 Fammi sapere poi se è tutto ok!

          • Stefania dice:

            Ciao Raffaella,
            io ho due bimbe e soffrono entrambe di dermatite atopica. La mia pediatra mi ha sconsigliato vivamente i capi in lana perché trattengono la polvere e di conseguenza danno più irritazione a una pelle atopica. Anche in internet ho letto le stesse cose che mi ha detto la pediatra…
            Che ne pensi?

            • Raffaella-mamma (quasi) green dice:

              Ciao Stefania,
              sinceramente non ho mai sentito questa osservazione, ma può darsi che sia vero. Tieni presente che i capi descritti in questo post sono in lana/seta, che è un filato diverso dalla lana classica come la immaginiamo noi. Da quello che ho imparato con la pelle di mia figlia in questi anni (anche lei ha pelle molto delicata, ha sofferto di dermatite atopica e soffre tuttora di prurito e pelle secca) è che ogni bimbo, ogni ambiente e ogni famiglia è diversa e trova la soluzione “sul campo” facendo prove e controprove! Noi adesso stiamo facendo un diario alimentare per capire se c’è un legame tra prurito e uno specifico alimento…

              • Stefania dice:

                Ciao Raffaella,
                grazie per la risposta…e anche il consiglio del diario alimentare è molto interessante.
                Stefania

Lascia un commento

*