lampadine_LED_SQ

Uno degli aspetti su cui possiamo intervenire per rendere la nostra casa più efficiente è sicuramente l’illuminazione. Recentemente, grazie ad una collaborazione con Philips Lighting, ho avuto modo di provare le lampadine LED, sostituendole alle precedenti lampadine (incandescenza ed alogene).

Fino ad oggi, nel mio percorso verso una vita più green, non avevo ancora affrontato questo aspetto, che invece è molto importante perché la rivoluzione LED è davvero epocale e comporta una serie di vantaggi sotto molti punti vista.

Non per altro, nel 2014 è stato assegnato il premio Nobel per la fisica ad Isamu Akasaki e Hiroshi Amano della Nagoya University, e a Shuji Nakamura dell’Università della California, Santa Barbara, per le ricerche sul LED a luce blu.

LAMPADINE_LED_01

Lampadine LED: cosa sono

“LED” è l’abbreviazione di “Light Emitting Diode”. Si tratta di lampadine di nuova generazione che, a differenza di una normale lampadina consumano molto meno e durano molto di più. Possono essere utilizzate in sostituzione di lampade ad incandescenza, alogene o fluorescenti compatte. I LED in questi anni si sono diffusi in tutte le applicazioni in cui serve elevata affidabilità, lunga durata, elevata efficienza, basso consumo. Tra questi quindi anche l’utilizzo domestico.

LAMPADINE_LED_02

Vantaggi delle lampadine LED

  1. risparmio ambientale: le lampadine LED consentono di risparmiare energia fino all’85% rispetto alle lampadine tradizionali*
  2. risparmio economico in bolletta
  3. possono sostituire tutte le lampadine tradizionali: sono disponibili in tutte le forme, attacchi e potenze
  4. si accendono immediatamente, raggiungendo fin dall’accensione la massima intensità luminosa
  5. producono una luce bianca di altissima qualità
  6. la luce LED non stanca la vista e non dà fastidio agli occhi
  7. hanno una durata lunghissima (fino a 15 anni, ovvero circa 50.000 ore)
  8. emettono luce sicura senza raggi infrarossi o ultravioletti
  9. sono prive di mercurio
  10. non ci sono costi di manutenzione
  11. vanno cambiate ogni 15 anni, generando meno rifiuti da smaltire
  12. sono insensibili all’umidità
  13. è possibile regolare l’intensità luminosa (solo su alcuni modelli)
  14. minor calore generato nell’ambiente rispetto ad altre tecnologie per l’illuminazione
  15. hanno un bel design

Svantaggi delle lampadine LED

Lo svantaggio è solo uno ed in realtà è un vantaggio: il costo. Una lampadina LED che emette una ottima luce, pari alle lampadine incandescenza od alogene, ha un costo superiore alle lampadine tradizionali. Però dura molti anni (fino a 15) e consuma molto meno. Quindi possiamo parlare di ottimo investimento.

* 85% di risparmio energetico rispetto ad una lampadina ad incandescenza da 60W (9W/60W=0,15*100-15%) La percentuale del risparmio energetico varia a seconda della speci­fica referenza considerata.

LAMPADINE_LED_03

Contenuto sponsorizzato, si ringrazia Philips Lighting per aver fornito i prodotti

Per saperne di piùled