Dentifricio fai da te: ricetta

dentifricio fai da teDa qualche tempo ho scoperto il dentifricio fatto in casa. Una felice scoperta, perché ha solo vantaggi: ecologico, economico, non mi devo più ricordare di comprarlo, non siamo mai senza dentifricio, si fa in un attimo, non produce rifiuti. Non solo.

E’ un’attività perfetta da proporre anche ai bambini. Io lo preparo con la mia BabyBoom in pochi minuti: a lei piace molto ed è l’utilizzatrice più entusiasta di questo dentifricio, che quindi si à anche rivelato un grande alleato per avviare in un battibaleno i preparativi pre-nanna!

Avevo studiato diverse ricette nei libri e sul web. Alla fine ho scelto e provato la composizione semplicissima suggerita da Fabrizio Zago (autore del Biodizionario e non solo) sul forum di Promiseland:

  • glicerina (trovata in farmacia a circa 1,5 euro a flacone)
  • bicarbonato
  • olio essenziale: io ho scelto quello all’arancia dolce perché ha un sapore adatto anche ai gusti dei bambini

Praticamente, a seconda del quantitativo desiderato, bisogna creare una miscela composta da glicerina al 74%, bicarbonato al 25% e l’1% che rimane per l’aggiunta di olio essenziale.
Provate, ne vale proprio la pena!

About Raffaella-mamma (quasi) green

Raffaella Caso è la creatrice di BabyGreen, dove racconta il suo percorso da single ad alto impatto a mamma (quasi) green. Alla ricerca di una vita più semplice, sana e slow, vive a Milano, nonostante tutto.

Ti potrebbero interessare:

Darsi un tono green {Green.itudine del 13 gennaio 2011}
Come avere una casa diversamente pulita
Crema protettiva: sì o no?
Acqua del rubinetto o acqua in bottiglia?
5 calendari dell'Avvento: last minute & fai da te
Iscriviti alla Newsletter settimanale

powered by MailChimp!
Ricevi ogni giorno i nuovi post via email
Indirizzo email


powered by FeedBurner!

Comments

  1. Claudia-cipi says:

    a me un dentista una volta aveva detto che il bicarbonato usato tutti i giorni rovina lo smalto dei denti… sarà vero?

  2. NaturalArmonia says:

    io l'ho preparato con foglie di salvia ridotte in polvere, bicarbonato, olio essenziale…beh, il bicarbbonato ROVINA i denti e anche le gengive!!!!!!
    Meglio il VICCO, polvere ayurvedica a cui eventualmente ci si può ispirare ;)

    • Ciao NaturalArmonia, uso anch’io un dentifricio fatto da me con bicarbonato e caolino , approvato da un dentista che pratica dentosofia. tra gli ingredienti del dentifricio salino della Weleda è presente anche il bicarbonato, certo dev’essere sempre in minor quantità.
      insomma, ti scrivo x’ il VICCO mi ha incuriosito un sacco e spero di trovarlo da qualche parte per poterlo provare (ultimamente i prodotti ayurvedici sono difficili da trovare, prutroppo) quindi , grazie!!

      BabyGreen, bellissimo il tuo blog!!

  3. Raffaella - mamma (quasi) green says:

    @Claudia e @NaturalArmonia: se mescoli bene il bicarbonato con la glicerina si scioglie e perde l'effetto "graffiante". Io il bicarbonato lo uso da parecchio (c'è stato un momento in cui usavo solo bicarbonato) e non ho avuto mai problemi.

  4. Claudia-cipi says:

    allora il trucco sta nella glicerina. fico!
    lo voglio provare.
    grazie.

  5. piacere di conoscerti says:

    Da provare…ho già tutto in casa ma sai quanto si conserva?

  6. Raffaella - mamma (quasi) green says:

    @piacere di conoscerti: io lo faccio una volta alla settimana circa (ci vuole 1 minuto!) perché, in generale, non mi piace fare troppo "magazzino", mi piacciono i prodotti freschi. Ma non mi pare che siamo ingredienti particolarmente deperibili.

  7. piacere di conoscerti says:

    si infatti, non essendoci acqua nella preparazione non dovrebbe dare problemi! Grazie

  8. Tiziana Lillo says:

    Ciao, io ho provato a farlo con o.e. di menta e volevo chiederti due cose:
    1) anche a te il bicarbonato precipita sul fondo dopo qualche ora che non viene mescolato?
    2) usandolo ho percepito bruciore alle gengive appena messo in bocca: capita anche a te? O è perché io ho problemi parodontali e quindi le mie gengive sono particolarmente sensibili?
    Grazie.

  9. Raffaella - mamma (quasi) green says:

    @Tiziana: no, il bicarbonato non mi precipita, ma comunque prima di usarlo do sempre una mescolata (in realtà lo fa la bambina perché si diverte molto a farlo!). Non ho ai avuto bruciore alla gengive. Possibile che sia la menta? Io l'ho sempre fatto con l'arancia dolce.

  10. Tiziana Lillo says:

    Probabilmente avrei dovuto macinare finemente il bicarbonato per far si che si sciogliesse meglio nella glicerina. Per il bruciore alle gengive in effetti potrebbe essere l'o.e. di menta che ho scoperto essere irritante sulla cute se non opportunamente diluito in oli vegetali. Ho usato quello perché ho letto sul forum di promiseland che Zago lo consigliava, ma forse non è adatto alle mie gengive già sensibili. Grazie e ciao.

  11. gloriettina says:

    CIAO, TI SEGUO DA MOLTO TEMPO VOLEVO CHIEDERTI, SE POTRESTI SPECIFICARE IL PESO DELLE DOSI CHE USI TU…GRAZIE MILLE

  12. Raffaella - mamma (quasi) green says:

    @gloriettina: a seconda di quanto te ne serve, puoi usare le proporzioni indicate nel post. Ad esempio, per 100 gr:
    glicerina 74 gr
    bicarbonato 25 gr
    olio essenziale 1 gr

    Magari la prima volta puoi farne un po' meno, per proare se ti piace!

  13. Grazie per la dritta!! Oggi finalmente sono riuscita a comprare tutti gli ingredienti per fare il dentifricio…ma quando ho chiesto in farmacia la glicerina mi hanno dato un flaconcino di vetro con 60 g di liquido con su scritto “glicerolo” al prezzo di 2,9 €…ho preso la glicerina giusta? O ce ne vuole una di un altro tipo e formato? Com’era quella che hai utilizzato tu?
    Grazie!!

  14. Ciao! ho visto la ricetta; dato che volevo provare anch’io, come lo conservi? in quale contenitore? quanto ti dura?
    grazie

    • Raffaella-mamma (quasi) green says:

      Ciao Paola, lo conservo in un barattolo di vetro (come nella foto) con il tappo. In genere non amo le cose conservate troppo al lungo quindi lo faccio una volta ogni 2 settimane al massimo. Comunque questa ricetta non contiene acqua quindi di conserva bene. Contiene infatti ingredienti poco deperibili. Ciao!

  15. volevo usare un dentifricio naturale per la mia bimba che nn sa ancora lavarsi i denti senza ingerire anche il dentifricio, che cosa mi consigli?

  16. Ciao Raffaella! Ho fatto il dentifricio secondo la ricetta e dosi, ma è venuto un po’ liquido! Mi rendo conto che non può avere la stessa consistenza di quello in pasta ma non riesco nemmeno a tiralo su con lo spazzolino! È normale?

    • Raffaella-mamma (quasi) green says:

      Ciao Silvia, non dovrebbe essere liquido, ma piuttosto cremoso. Praticamente la glicerina mantiene la sua consistenza originale.

  17. Mah.. Infatti dalla tua foto vedo che ha una bella consistenza… Io ho comprato la glicerina vegetale e effettivamente è un po’ più densa di un normale liquido ma non direi cremosa.. Forse dipende da quella..

  18. Ciao, anche a me hanno venduto il glicerolo, era quasi liquido e infatti anche il dentrifricio mi è venuto liquido… Cos’ho sbagliato? :(

    • Raffaella-mamma (quasi) green says:

      Ciao Chiara, se quello che ti hanno venduto era già quasi liquido, non hai sbagliato niente….mescolandolo con il bicarbonato non diventa più solido, ma semplicemente mantiene la sua consistenza originale! ciao!

Speak Your Mind

*