5 ricette con le lenticchie per bambini

burger di lenticchie

Oggi vi propongo alcune ricette semplici con le lenticchie, ideali per bambini. In casa (quasi) green le lenticchie sono molto apprezzate, sia come minestra (es. minestra di riso e lenticchie), sia cucinate in modi alternativi.

La lenticchia è ricchissima di acido folico e potassio, oltre che di ferro e fosforo. Contiene molte fibre alimentari, che contribuiscono a regolarizzare l’attività dell’intestino.

In genere preparo circa 1 kg di lenticchie, che propongo prima come minestra e il giorno dopo come polpette, hamburger o altro.

Quando indicato, le metto in ammollo, poi le faccio cuocere in abbondante acqua per 35-40 minuti, con carota, cipolla e sedano. Aggiungo il sale solo a fine cottura. Queste le nostre ricette preferite:

tortino di lenticchie

Tipica ricetta degli avanzi, perfetta in tutte le stagioni, accompagnata da verdure cotte o insalata | ricetta

polpette di lenticchie

Queste polpette sono ideali per essere proposte ai bimbi che si fidano poco dei legumi! Magari anche da preparare insieme! | ricetta

zuppa di lenticchie e miglio

una pietanza sanissima e adatta alla stagione fredda. Le lenticchie si abbinano perfettamente ad un cereali tutto da scoprire: il miglio! | ricetta

ragù di lenticchie

l’alternativa vegetariana al classico ragù. Senz’altro da far provare ai bambini, che in genere amano la pasta  e il sapore del pomodoro | ricetta

hamburger di lenticchie

In Rete si trovano molte ricette per preparare buonissime hamburger di lenticchie. A me piace quella di Barbara, che usa lenticchie e patate e cuoce al forno.

In alternativa c’è anche quella di Marco Bianchi, che invece delle patate usa la farina di mais e impreziosisce con una salsina di yogurt e zafferano.

Queste hamburger sono ottime con contorno di insalata e/o cous cous.

TIP: lenticchie & spremuta!

Sempre Marco Bianchi suggerisce di accompagnare le lenticchie da una spremuta di arancia rossa che, grazie alla gran quantità di vitamina C che contiene, migliora l’assorbimento del ferro presente nelle lenticchie!

Buon appetito!

 

 

About Raffaella-mamma (quasi) green

Raffaella Caso è la creatrice di BabyGreen, dove racconta il suo percorso da single ad alto impatto a mamma (quasi) green. Alla ricerca di una vita più semplice, sana e slow, vive a Milano, nonostante tutto.

Ti potrebbero interessare:

Un gelato buono, naturale e planet friendly? Si, esiste
10 motivi per evitare il junk food
A tavola con i bambini: 5 errori comuni
Tortini patate e broccoli
Menu della settimana [#1 di giugno 2014]
Iscriviti alla Newsletter settimanale

powered by MailChimp!
Ricevi ogni giorno i nuovi post via email
Indirizzo email


powered by FeedBurner!

Comments

  1. Ciao, a noi le lenticchie piacciono molto, ma la figlia grande brontola sempre un po’, proverò qualcuna di queste ricette.
    Ciao

  2. ElenaElle says:

    Aggiungo un’altra ricetta per fare una crema di lenticchie densa che può essere servita come contorno: lessare le lenticchie con carote e cipolla (a me piace particolarmente e ne metto molta). A fine cottura salare, scolare bene l’acqua e passare nel mixer. Aggiungere un filo d’olio e del pepe per chi lo gradisce. Quando la densità lo permette può diventare anche una farcitura per piccoli tramezzini.

  3. Alessia says:

    Ma decorticate o no? Io non riesco mai a trovarle al super e così non gliel ho mai fatte :(

    • Raffaella-mamma (quasi) green says:

      Alessia, dipende dall’età dei bambini. Per i piccolissima in fase di svezzamento generalmente vengono consigliate quelle decorticate (io le ho sempre trovate anche bio in erboristeria). Per i bambini più grandi direi che si possono usare quelle normali.

Speak Your Mind

*