Erica: mamma green della settimana

Mamma_green

Oggi vi presento Erica, la mamma green di questa settimana!

Ogni martedì una mamma ci racconta le sue green.itudini, i suoi “eco-peccati”, ci svela la sua ricetta sana da fare al volo e propone una sua personale eco-dritta. Uno spazio vostro, per condividere esperienze, abitudini e dritte mammesche.

Il tutto con una novità:
a tutte le mamme che partecipano
(compilando l’intervista a questo link)
uno sconto del 10%
su Monellini, impronte naturali
Monellini

Erica ha due figli e un blog con un nome meraviglioso: Semplicemente Oggi

Erica, quali sono le green.itudini della tua vita quotidiana?

  • uso i pannolini lavabili con i miei figli, gestisco una pannolinoteca
  • per me uso gli assorbenti lavabili quando sono in casa
  • uso le fasce portabebè
  • uso se posso l’autobus per gli spostamenti in città, quando sono senza bimbi uso anche la bici ma purtroppo raramente
  • ho iniziato ad usare la pasta madre per il pane, focacce, pizza che faccio in casa
  • preparo biscotti e dolci per la colazione/merenda
  • facciamo la raccolta differenziata porta a posta
  • provo a fare un orto sul balcone, piccolo piccolo (rosmarino, salvia, fragole, arancio, limone e in estate pomodori e cetrioli)
  • ho iniziato a comprare qualcosa a km0, poco però, i prezzi purtroppo sono alti
  • a pranzo con i colleghi andiamo in una mensa in centro (2 km più o meno dal lavoro) con il bus, al ritorno torno a piedi
  • abbiamo una macchina a gpl

Quali sono invece le green.itudini che proprio non riesci proprio a mettere in atto?

  • sono molto affezionata alla macchina, alla fine per esigenza di accompagnare i due figli a scuola e poi andare al lavoro 8 volte su 10 uso quella
  • alcune volte uso dei prodotti congelati, tipo il pesce, qualche verdura che tengo di scorta per quando arrivo di corsa a casa e non c’è nulla di pronto, vorrei riuscire a non usarli ma non ci sono ancora arrivata
  • mi piacerebbe per i bimbi ma anche per noi usare abbigliamento di cotone biologico e comunque equo sostenibile, ma non sempre è fattibile, a volte i prezzi sono veramente proibitivi
  • ci sono tante green abitudini che non seguo ma non perché non le condivida, ma semplicemente il mio stile di vita attuale non me lo permette, una vita forse troppo frenetica e cittadina

La tua ricetta sana da fare al volo?

  • Pasta con crema di zucca e/o zucchini: un sughetto veloce per condire la pasta. Taglio la zucca o zucchini a pezzetti piccoli li metto in un pentolino con un po’ di cipolla tagliata fine, aggiungo acqua quanto basta per coprire le verdure copro con il coperchio e lascio cuocere per 10-15 min. Se necessario aggiungo acqua della pasta che intanto bolle, quando le verdure saranno morbide, se c’è acqua in avanzo la tolgo, frullo il tutto e condisco la pasta.

Un prodotto per la prima infanzia davvero utile per una mamma?

  • la fascia portabebè, con il secondo figlio indispensabile

E…uno totalmente inutile?

  • lo sterilizzatore, con 2 figli non l’ho mai usato

La tua personale eco-dritta?

  • provare i pannolini lavabili: i pannolini moderni lavabili sono una valida alternativa ai pannolini usa e getta per comodità d’uso, sono economici e sono amici della natura. Ci sono tante pannolinoteche ormai sparse in giro da cui è possibile provarli!

Grazie Erica!

Riguardo a Raffaella-mamma (quasi) green

Raffaella Caso è la creatrice di BabyGreen, dove racconta il suo percorso da single ad alto impatto a mamma (quasi) green. Alla ricerca di una vita più semplice, sana e slow, vive a Milano, nonostante tutto.

Ti potrebbero interessare:

Green.itudini: intervista a Mammafelice
Mamma green della settimana: Paola, una vera homemade mamma
Antonella: mamma green della settimana
Federica: mamma green della settimana
Piccole cose belle (diario personale)
Iscriviti alla Newsletter settimanale

powered by MailChimp!
Ricevi ogni giorno i nuovi post via email
Indirizzo email


powered by FeedBurner!

Commenti

  1. grazie Raffaella 🙂

Lascia un commento

*