Quinta tappa: Paola e la fascioteca

paola

Quinta tappa del nostro “in fascia tour” che racconta come le mamme e i papà di tutta Italia vivono il loro essere genitori.

Il parto, i primi tempi, l’uso delle diverse fasce porta bebè, la conciliazione con tanti tipi di lavoro, le nuove amicizie, gli altri figli, le nonne e le tate.

La vita di tutti, nei volti di chi ha accettato di raccontare un pezzetto di sé.

Stiamo facendo questo percorso insieme alla cooperativa Focus che da anni lavora nel Nord Italia a contatto con operatori e genitori.

L’idea è nata da un tour che si è realmente svolto: le pedagogiste di Focus hanno infatti realizzato un tour in giro per l’Italia, in collaborazione con le associazioni del territorio, con l’obiettivo di diffondere il “portare in fascia”. 

Hanno  incontrato genitori e bambini, hanno raccolto le esperienze e le fatiche di chi quotidianamente lavora a contatto con le famiglie. Come spesso succede quando si parla di bambini e famiglia, hanno raccolto molto di più. 

Ne è uscito un bellissimo  “racconto fotografico” che Focus ha scelto di pubblicare su BabyGreen. 

Quinta tappa: Paola e la sua fascioteca

Oggi è il turno di Paola, che vive a Matera ed è consulente presso la Scuola del Portare a Pescara. Del suo racconto questo il passaggio più significativo:

Ho scoperto sulla mia pelle la bellezza di portare i bambini con Fasce e MeiTai. Da allora non mi sono più fermata ed è diventata una vera passione.

Collaboro con Casa Netural, un bellissimo spazio di co-working a Matera (netural sta per Rural Networking) dove è attivo uno spazio di co-baby dove le mamme possono portare i bambini e contemporaneamente lavorare.

In questo spazio ho aperto una fascioteca per le mamme della zona, così che possano avere a disposizione i supporti più diversi.

Il commento delle pedagogiste di Focus

  • Una Fascioteca è un luogo dove i genitori possono trovare diversi tipi di supporti, nonché solitamente qualcuno che li consiglia sul supporto giusto per loro. Possono toccare con mano e provare i diversi tipi, spesso affittarli per una cifra simbolica per una settimana o più. In questo modo hanno tempo per sperimentare e per trovare il giusto strumento per loro e il loro piccolo.

Alla prossima tappa!

Circa Raffaella-mamma (quasi) green

Raffaella Caso è la creatrice di BabyGreen, dove racconta il suo percorso da single ad alto impatto a mamma (quasi) green. Alla ricerca di una vita più semplice, sana e slow, vive a Milano, nonostante tutto.

Ti potrebbero interessare:

Green.itudini: intervista a Claudia di La Casa nella Prateria
Michela: mamma green della settimana
Caterina: mamma green della settimana
Daniela: mamma green della settimana
Emanuela: mamma green della settimana
Iscriviti alla Newsletter settimanale

powered by MailChimp!
Ricevi ogni giorno i nuovi post via email
Indirizzo email


powered by FeedBurner!

Lascia un commento

*